Salta al contenuto principale
Certificazione FGAS

FGAS - CERTIFICAZIONE F-GAS DELLE IMPRESE

Nel quadro generale dei protocolli internazionali sui cambiamenti climatici (Protocollo di Montreal e Protocollo di Kyoto), l’Unione europea si è impegnata attivamente a ridurre le emissioni di sostanze lesive per lo strato di ozono e di sostanze ad effetto serra. In Italia gli F-Gas (gas fluorurati) sono regolati dal DPR n.43/2012 e dal D.Lgs. 26/2013, che attuano il Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio n.842/2006 relativo ai requisiti specifici per le varie fasi dell’intero ciclo di vita dei gas fluorurati. Lo scopo del Regolamento è di contenere le emissioni di gas serra armonizzando a livello europeo le modalità di intervento e le competenze degli operatori del settore. Le normative vigenti che intervengono e normano le fasi del ciclo di vita dei gas fluorurati coinvolgono vari soggetti fra cui produttori, importatori ed esportatori di tali gas, fabbricanti e importatori di taluni F-Gas e apparecchiature contenenti F-Gas, nonché operatori delle apparecchiature. La Gravili s.r.l. è in possesso del certificato FGAS n. 303i-1403087 rilasciato da IMQ SPA - data emissione 25/03/2014 - scadenza 23/03/2024 ;

Certificazione FGAS (150.33 KB)