Il Georadar GPR (ground penetrating radar) permette di localizzare in modalità non invasiva impianti interrati; in particolare di rilevare la posizione, il percorso, la profondità di tubazioni, cavi, impianti in fibra ottica attraverso una rappresentazione tridimensionale del suolo.

L'utilizzo di georadar si rivela assai valido nelle indagini pre-scavo e consente di evitare danni alle strutture nelle opere con scavo.

Offerto nella formula con operatore, consente di disporre di una strumentazione professionale con personale altamente specializzato, rispondendo tempestivamente al bisogno di indagine.

Rilievo di strutture:

  • Armature
  • Spessori
  • Nicchie nascoste
  • Tessiture e orientamenti

Rilievo di sottoservizi:

  • Fognature
  • Cunicoli
  • Cavi elettrici
  • Tubazioni interrate
  • Armature
  • Materiali
  • Terreni di vario tipo
  • Strade
  • Rocce
  • Ghiaccio
  • Acqua dolce

Altri rilievi realizzabili con georadar:

  • Cavità naturali
  • Distacchi